Soluzioni di acquisto di un’auto

Soluzioni di acquisto per scegliere un auto

Nel momento in cui si decide di cambiare la vecchia automobile, cominciamo ad avere dubbi su dubbi; è la giusta macchina per me e la mia famiglia? Il prezzo è corretto oppure potrei trovare a meno? Quanto pagherò di assicurazione, bolli, tagliandi, manutenzioni? I consumi saranno migliorativi rispetto alla mia macchina attuale? Insomma, cambiare macchina è una scelta di vita e che potrebbe anche cambiare la propria vita.
Da sempre l’automobile per la maggior parte delle famiglie rappresenta, dopo la prima abitazione, il maggior costo sia in termini di acquisto che di  mantenimento. Rispetto a diversi anni fa quando l’unica soluzione possibile era l’acquisto in contanti o a rate, oggi è possibile avere un’automobile con diverse soluzioni:
1) Acquisto a rate o in contanti;
2) Leasing finanziario o full leasing;
3) Noleggio a lungo termine;
4) Car sharing;

Risultati immagini per noleggio auto

Acquisto di un’auto

Acquistando una vettura, sia pagandola in contanti che accedendo ad un finanziamento, si ha la piena proprietà del veicolo fin dal primo momento. Tutti i costi accessori quali manutenzioni, riparazioni di danni da circolazione, assicurazione, bollo, gomme etc., saranno a carico del proprietario.

Leasing di un’auto

Tramite una pratica di leasing invece, la proprietà del veicolo resta a carico della società finanziaria fino a quando la vettura non sarà riscattata pagando l’ultima rata o il prezzo concordato in caso di risoluzione anticipata del contratto di leasing. Tutti i costi accessori, qualora non si proceda con un full leasing, restano a carico del locatario. Qualora invece si facesse un full leasing, alcuni costi come le manutenzioni o le assicurazioni restano a carico della società locatrice, dietro corrispettivo di un prezzo pattuito.

Noleggio di un’auto

Il noleggio a lungo termine invece prevede che, dietro il pagamento di un canone mensile, l’utilizzatore avrà tutta una serie di servizi grazie ai quali le sole spese che dovrà sostenere al di fuori del pagamento del canone saranno il carburante e i pedaggi autostradali. Il car sharing è una sorta di noleggio a breve termine pay per use, attualmente previsto soltanto nei grandi centri abitati, per il quale è previsto un corrispettivo a tariffa oraria
oppure giornaliera. In futuro probabilmente nuove soluzioni saranno prospettate al mondo degli automobilisti ma oggi, la prima priorità, è trovare la migliore soluzione ai nostri problemi di spostamento.

Nei prossimi articoli si parlerà meglio di ognuna di queste soluzioni.

By | 2018-10-15T14:09:24+00:00 ottobre 3rd, 2018|News|